Batterie, Manutenzione

Come procedere alla sostituzione delle batterie

Capire il sistema di ricarica del tuo scooter elettrico è paragonabile a sapere come cambiare l’olio e mettere benzina nell’automobile.
Alcune persone si sentono a proprio agio nel farlo e altre no.
Utilizza questo blog tecnico di base come teoria generale per i nostri sistemi di ricarica.

Gli scooter elettrici richiedono sempre nuove batterie, la causa principale è dovuta al tempo, all’usura dovuta all’utilizzo ed infine ad eventuali danni che si possono provocare (ad esempio acqua nei circuiti, incidenti durante la guida ecc.)

Riconoscere la tipologia di batteria

I segni identificativi delle batterie sono Voltaggio (V), Amperaggio (Ah) e la tipologia di batteria (che può essere al PIOMBO oppure al LITIO).

Nei nostri scooter elettrici le batterie al PIOMBO sono installate direttamente sotto il coperto di plastica posto sotto il sedile del guidatore e NON è possibile rimuoverle giornalmente ma sono pensate per una rimozione esclusivamente nel momento della sostituzione per fine vita delle batterie.
I nostri modelli hanno motori elettrici da 48V o 60V, per cui necessitano di 4 o 5 batterie al PIOMBO da 12V/20Ah, collegate assieme in SERIE.

Nei nostri modelli di scooter elettrici in cui è installata la batteria al LITIO, questa si trova direttamente sotto il sedile del guidatore ed è facilmente estraibile per poter essere caricata, anche giornaliera, direttamente in casa.
Questa tipologia di batteria è più semplice da sostituire in caso di fine-vita, poiché basta riposizionare una nuova batteria appena acquistata al posto di quella esaurita.

Una volta individuate queste specifiche è possibile procedere all’acquisto e sostituzione della stessa.

Scelta delle nuove batterie al PIOMBO o LITIO

Tutte le batterie (PIOMBO e LITIO) che installiamo nei nostri scooter elettrici sono facilmente reperibili nei maggiori distributori di batterie o in negozi specializzati.
Questo significa che NON siete assolutamente obbligati ad acquistare le batterie di ricambio direttamente da noi ma puoi acquistarli in autonomia scegliendo la marca che più ti aggrada.

Se decidi di acquistare tramite negozi e/o distributori di ricambi specializzati, ti raccomandiamo di scegliere la tipologia di batteria con le stesse identiche caratteristiche tecniche di quella che ti abbiamo installato direttamente sullo scooter elettrico al momento dell’acquisto, così da evitare qualsiasi problema su centralina oppure sul motore.

Se invece decidi di acquistare direttamente da noi i ricambi delle batterie, ti preghiamo di contattarci telefonicamente o tramite email così da selezionare la batteria corretta per il tuo scooter elettrico, oppure puoi procedere direttamente all’acquisto online nella nostra sezione delle batterie di ricambio di tutti i nostri scooter elettrici:

Procedere alla sostituzione

Una volta che hai individuato la tipologia di batteria che necessiti e sei in possesso del nuovo kit-batteria, puoi procedere alla sostituzione.

Nel caso della batteria al LITIO, basta solamente estrarre, alzando il sedile del guidatore, la batteria dal suo comparto, togliere il jack di collegamento ed inserire la nuova batteria al LITIO, ricollegando il jack di alimentazione.

Nel caso della batteria al PIOMBO, dovrai alzare il sedile del guidatore, rimuovere il comparto di plastica togliendo i 4 bulloni che lo tengono fissato alla struttura, posizionare su OFF il magnetotermico di protezione (interruttore di colore BLU) ed infine procedere a rimuovere i collegamenti in serie presenti sulle batterie.
Arrivati a questo punto ti consigliamo di annotare su un foglio, o meglio ancora, con una foto tramite smartphone della tipologia dei collegamenti delle batterie.
Successivamente posiziona e collega le nuove batterie e procedi al rimontaggio del comparto in plastica sotto il sedile.
Riposiziona su ON il magnetotermico (interruttore di colore BLU) e sarai pronto per tornare alla guida del tuo scooter elettrico.